Contraffazione, 4 persone denunciate

Avevano creato una base per smistare prodotti di abbigliamento con marchi contraffatti provenienti dalla Campania e per commercializzarli a Reggio Emilia e provincia. La Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 600 capi di vario genere, l'auto utilizzata per il traffico dei falsi marchi e denunciato 4 persone, di origine senegalese, per detenzione e vendita di prodotti recanti marchi contraffatti. L'operazione è stata condotta dai Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria e del Gruppo di Reggio, che hanno fatto perquisizioni che hanno interessato anche le abitazioni e i luoghi nella disponibilità degli indagati. Sono state sequestrate centinaia di borse, scarpe, cinture, portafogli e occhiali, oltre a loghi di famose aziende di moda pronti per essere applicati su altri prodotti. Il materiale sequestrato avrebbe consentito corrispettivi di circa 20.000 euro. Le perquisizioni a Reggio Emilia, Gualtieri e Sant'Ilario d'Enza. Gli occhiali avevano lenti potenzialmente pericolose per la salute.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. MARCOLINI: "IL GOL DEL PARMA E' REGOLARE PERCHE' IL PALLONE E' STATO DEVIATO DA UN NOSTRO DIFENSORE"
    Lungoparma
  2. ADORNI: " DA EX DOPO TANTI ANNI NEL SETTORE GIOVANILE DUCALE PER ME E' STATA UNA GARA MOLTO PARTICOLARE"
    Lungoparma
  3. Mister D'Aversa e la striscia positiva del suo Parma: "La cattiveria messa nella ripresa è stata determinante. Grazie a tutti, anche alla cuoca e ai giardinieri di Collecchio"
    Lungoparma
  4. La cucina della Corea del Nord non mi ha fatto impazzire... molto meglio Mc Donald's (di Andrea Marsiletti) -
    Parmadaily.it
  5. Baraye '50 volte Crociato': targa con la foto dell'esultanza col passamontagna
    La Gazzetta di Parma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Ilario d'Enza

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...