Rimborsi indebiti, condannato a Modena

E' stato condannato in primo grado a un anno e quattro mesi Mauro Sighinolfi, 67 anni, esponente del Pdl ed ex vicepresidente del consiglio provinciale di Modena, colpevole secondo il Tribunale di Modena di aver percepito indebitamente 17.000 euro di rimborsi per spostamenti mai compiuti tra il 2009 e il 2013. Come ricostruito dalla procura, Sighinolfi, che aveva militato in An prima di passare al Pdl, aveva dichiarato di abitare a Torre De' Picenardi in provincia di Cremona, ma in realtà i viaggi per partecipare alle sedute del consiglio provinciale di Modena li avrebbe affrontati muovendosi entro i confini modenesi. La pena è sospesa e la difesa ha annunciato ricorso in appello.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. MARCOLINI: "IL GOL DEL PARMA E' REGOLARE PERCHE' IL PALLONE E' STATO DEVIATO DA UN NOSTRO DIFENSORE"
    Lungoparma
  2. ADORNI: " DA EX DOPO TANTI ANNI NEL SETTORE GIOVANILE DUCALE PER ME E' STATA UNA GARA MOLTO PARTICOLARE"
    Lungoparma
  3. Mister D'Aversa e la striscia positiva del suo Parma: "La cattiveria messa nella ripresa è stata determinante. Grazie a tutti, anche alla cuoca e ai giardinieri di Collecchio"
    Lungoparma
  4. La cucina della Corea del Nord non mi ha fatto impazzire... molto meglio Mc Donald's (di Andrea Marsiletti) -
    Parmadaily.it
  5. Baraye '50 volte Crociato': targa con la foto dell'esultanza col passamontagna
    La Gazzetta di Parma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Ilario d'Enza

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...